Fulvo

Categorie ,

Bianchello del Metauro, naturale

Descrizione

Il guardiano.

Seppur più giovane di Fausto, Fulvo è indubbiamente uno dei saggi del clan, strano a dirsi, in un clan di soggetti antichi e fuori dalla frenesia del tempo moderno. Del clan, che non é solo di esseri ma é innanzi tutto luoghi, paesaggi e sapori, egli conosce la storia, la rispetta e la trasmette. È un riferimento per tutti, apprezzato per la sua schiettezza e la sua sincerità. È uno degli anziani e lo percepisci dal suo sguardo opaco che non ti permette mai di guardarci oltre. È un notturno, sovente potresti intravederlo mentre con il suo barbagianni osserva attento la valle, nascosto tra le fronde degli alberi, quasi potresti confondere con il legno antico di quegli stessi alberi, nonostante il suo passo silenzioso e felpato. È costante e con la sua presenza conferma la possibilità che questi esseri magici possano esistere ancora per un lungo tempo.

Informazioni aggiuntive

Vitigini

Bianchello del Metauro

Vendemmia

A mano in piccole cassette, solo i grappoli migliori

Maturazione

6 mesi in acciaio

Imbottigliamento

Senza filtrazione

Anidride solforosa

NO SO2 aggiunta

Affinamento

2 mesi in bottiglia

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin