Coniglio alla cacciatora e Fulvo

Il coniglio alla cacciatora è un ricco secondo piatto di carne, spesso cucinato nei pranzi domenicali.
Abbinato al Fulvo, il Bianchello del Metauro, naturale e senza fltrazione, sarà un perfetto esaltatore dei sapori del piatto.

Ingredienti:
• 1 coniglio tagliato a piccoli pezzi
• 3/4 pomodori rossi maturi
• 1 spicchio d’aglio
• olive verdi
• 1 bicchiere di vino bianco secco – “Le Coste
• rosmarino
• sale
• pepe nero
• olio extra vergine di oliva- Fra’ Clemente
• acqua calda

Preparazione:
1. In una casseruola versare un flo d’olio evo e unire uno spicchio d’aglio.
2. Far sofriggere leggermente, aggiungere poi la carne e rosolarla per qualche minuto su tutti i lati.
3. Poi sfumare con il vino bianco e lasciar evaporare l’alcol.
4. Aggiungere i pomodori tagliati a fettine, le olive e il rosmarino.
5. Aggiungere anche un bicchiere d’acqua calda e coprire con n coperchio.
6. Il tempo di cottura è dai 30/40 minuti dipende dalla grandezza dei pezzi del coniglio.

Abbinamento: “Fulvo” Bianchello del Metauro categoria “I Marcantoni” vino naturale, Conventino di Monteciccardo.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram